Private Tapes 01: Parasomnia Disorder

Inchiostri e collage su carta, 30×40 cm. La serie Private Tapes discute le politiche dello stile affidando al titolo, al suo layout ed al formato la coesione dei lavori che la compongono, l’organicità viene allora rappresentata soltanto dagli elementi strutturali e riproducibili. Il soggetto non prende il via da una pianificazione, ma comincia dal disegno compulsivo e si forma durante la realizzazione: io la vedo come una sorta di sketchbook etichettato, un work in progress di annotazioni mentali, di spunti non necessariamente coerenti. Un cesto pieno di vecchie cassette da 90 minuti che finiscono per raccogliere tutte quelle cose che a distanza di anni potrei non riconoscere più.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...